La danza, se viene praticata seriamente, dona un corpo forte e bello e contribuisce alla generale armonia tra corpo e mente. La nostra scuola si avvale del metodo di Micaela Frau.

La danza riesce a conciliare lo sviluppo motorio con quello espressivo e comunicativo in quanto coinvolge l’intera persona nell’atto simultaneo di muoversi, pensare e sentire; risponde alle modalità cognitive infantili, caratterizzate da una forte dominanza sensoriale e motoria.

Danzando il bambino impara a conoscere il proprio corpo e ad usarlo come mezzo di comunicazione con gli altri, scopre che la qualità del proprio movimento varia a seconda delle emozioni provate ed è collegata allo spazio usato, alla musica, al ritmo, e non ultimo alle persone che lo circondano.

Le sezioni principali che concorrono alla costituzione della scuola sono tre: Sezione Propedeutica,  Sezione Tecnica e Sezione Danza Sportiva.

Nella Sezione Propedeutica, pensata per bambini di età compresa fra i 4 e i 10 anni, si trasmettono i fondamentali della danza, sia classica che moderna, attraverso una pedagogia basata sullo sviluppo della creatività e sul gioco costruttivo.

La Sezione Tecnica è dedicata agli allievi a partire dagli 11 anni di età, che possono scegliere l’indirizzo classico e/o moderno-contemporaneo. In entrambi i casi, l’insegnamento è incentrato sulla conoscenza graduale della tecnica, a partire dai primi esercizi di base per giungere alle composizioni coreografiche più complesse.

La Sezione di Danza Sportiva include le danze da competizione: Modern-show, Hip Hop Dance e Break Dance.

In tutte le Sezioni, l’insegnamento si fonda sul legame stretto che unisce il linguaggio della danza con quello della musica e sul rispetto del corpo e dei tempi di apprendimento di ciascun allievo.